Risparmiare sulle vacanze estive

Ogni italiano in media spende dalle 1000 alle 2000 euro per organizzare le proprie vacanze e in questo periodo di crisi qualche consiglio per risparmiare su questo importante capitolo di spesa è sicuramente benvenuto.

La strategia di risparmio dipende se siete una coppia, una famiglia, un gruppo di amici o se viaggiate da soli, ma alcuni consigli valgono per ogni tipologia di viaggiatore. Di seguito il nostro decalogo.

1 – Condividere le spese di viaggio

Il viaggio con mezzi propri come l’auto può essere condiviso con amici o parenti che passeranno la vacanza con noi e che condividono parte del percorso. Questa condivisione permette di suddividere il costo del carburante e dell’autostrada e di risparmiare almeno dal 50% al 75% di questo costo.

2 – Viaggi Roulette

I viaggi in formula roulette sono spesso citati nelle agenzie di viaggio significano che, nel momento della prenotazione, il tour operator non comunicherà il nome dell’hotel in cui si pernotterà, ma assicurerà la categoria dell’albergo, la zona di vacanza, il tipo di stanza e il trattamento. In questo modo si risparmierà dal 30% al 40% sulla quota del viaggio e si verrà informati del nome dell’hotel poco prima della partenza oppure una volta atterrati.

3 – Definire un budget

Pianificare i giorni di vacanza e i capitoli di spesa ci permetteranno di avere i conti sotto controllo e di non trovare sorprese al proprio ritorno dalla vacanza. Spendete un’oretta del vostro tempo a pianificare cosa vorrete fare durante le ferie, compresi i costi dei pasti, dei divertimenti, le spese del bar, dell’alloggio e del viaggio.

4 – Scegliere la bassa stagione

Per chi fa un lavoro che gli permette di scegliere le ferie l’ideale è andare in vacanza in bassa stagione come giugno o settembre. Il vantaggio oltre al costo ridotto è che le spiaggie sono poco affollate e il servizio è , di solito, migliore. Naturalmente non tutti possono decidere di non andare in vacanza ad Agosto perchè magari la propria azienda chiude per quel periodo e allora vi consigliamo di fare un giro in Svizzera (se abiti nei dintorni del confine). In Svizzera infatti agosto non è considerata alta stagione e quindi i prezzi delle agenzie di viaggio sono più economici. Provare per credere !

5 – Vacanza e Lavoro

Gli studenti possono risparmiare sulle spese delle vacanze partecipando alle formule di vacanza-lavoro. Sono molto diffuse nel mondo accademico. Consentono di passare 1-3 mesi (solitamente i mesi estivi) all’estero, pagando le spese di soggiorno e di alloggio con il lavoro presso attività economiche locali (ad esempio ristoranti). Le vacanze-lavoro sono il modo ideale per soggiornare per un periodo prolungato all’estero, consentendo così di perfezionare la conoscenza della lingua straniera. La vacanza-lavoro non costa nulla (o quasi). Il lavoro è solitamente part-time ed occupa soltanto una parte della giornata, lasciando il restante tempo libero per visitare il luogo.

6 – Last Minute

Ricordatevi che approfittare delle care vecchie offerte dell’ultimo minuto può farvi risparmiare dino al 30% e quindi se non ti piace pianificare con largo anticipo fai un giro nelle agenzie la settimana prima di quando vuoi partire…

7  – Social Network

Quanti amici hai su Twitter e Facebook ? Probabilmente qualche centinaio… perchè non ti fai aiutare da loro a trovare un posto economico magari vicino a dove abitano loro ? Sicuramente il passaparola è il metodo più efficace di trovare una sistemazione economica e ottimale.

8 – Bed & Breakfast

Gli hotel e i villaggi sono sicuramente più costosi di appartamenti in affitto o bed & breakfast. Dai un’occhiata ai tanti siti che offrono servizi di ricerca di questa tipologia di alloggio e potresti stupirti del risparmio che puoi ottenere.

9 – Scambio Casa

Se avete la fortuna di vivere in una città d’arte o vicino al mare o in un luogo frequentato da turisti perchè non approfittare delle tante offerte di siti di scambio casa ? Ti permettono di andare in vacanza a costo quasi zero.

10 – Booking

Prenota un volo con largo anticipo e un albergo o un agriturismo con servizi come Booking, le offerte last minute di prenotazione hotel ti fanno risparmiare fino a metà del prezzo e un consiglio è anche quello di prenotare le prime due notti e poi andare all’avventura prenotando di giorno in giorno con l’applicazione di Booking.