Amici…

Due coppie di amici, Mario sposato con Luisa e Gino sposato con Maria, si frequentano spesso. Sotto sotto pero’, Gino corteggia Luisa, con continui apprezzamenti e continue allusioni. Appena puo’ cerca di restare solo con lei  e talvolta le si avvicina per toccarla. Luisa si schernisce, prende tempo…
Un giorno Gino non ne puo’ piu’: “Luisa devo stare assieme a te, ti desidero…” “No, ma cosa dici !” “Ti prego, sono disposto a pagare Trecento euro !” “Ma no, ma cosa vai a pensare ! “Cinquecento euro !” “Ma insomma, Gino !” “Mille euro !” “Va bene. Vieni a casa mia domani alle sei”
Alle sei in punto del giorno dopo Gino si presenta da Luisa, le consegna mille euro, consuma l’atto sessuale e se ne va.
Alle sette e mezzo rientra a casa Mario: “Ciao Luisa. E’ venuto Gino, tutto bene ?” Luisa si sente mancare: “Ma … come ? … si, e’ venuto …” “E ti ha dato i mille euro ?” “E va bene … e’ vero: mi ha dato i mille euro !” “Ah, meno male, e’ stato di parola. Stamattina mi ha chiesto un mille euro in prestito, dicendo che sarebbe venuto alle sei a casa per riportarmeli”.