Freno d’emergenza

Una contadina sta trottando sul suo calesse quando viene fermata da un poliziotto.

-“Signora, non le farò la multa ma la devo informare che uno dei due catarifrangenti posteriori del suo calesse è rotto.”

“Oh” – risponde la donna -“lo dirò a mio marito per sostituirlo quando torno a casa. “

-“Bene ma c’è dell’altro. Non mi piace quella cinghia di cuoio che gira dietro le natiche del cavallo e poi, sul davanti, passa attorno a un testicolo. Questa è una crudeltà contro gli animali ed è un reato.” –

Quando la donna torna a casa racconta al marito del catarifrangente rotto e lui: “Va bene, lo sostituisco subito. Ti ha detto qualcos’altro ?” -“Mah…non ho capito bene…ha detto qualcosa che non va nel freno d’emergenza!”