Il ranocchio

Un automobilista sta tornando verso casa; ad un tratto vede fermo sulla strada un ranocchio. Fà un`inchiodatona pazzesca ma riesce ad evitarlo. Il ranocchio non si spaventa minimamente e rimane fermo al suo posto. L`automobilista incuriosito scende dall`auto e lo guarda esclamando:
– Vuoi proprio morire?
A questo punto il ranocchio si gira e gli risponde:
– No, tu non lo sai ma io sono un ranocchio magico e visto che mi hai evitato salvandomi la vita posso esaudire 3 tuoi desideri ma attento: sappi che tua moglie avrà il doppio di quello che tu mi chiedi!!!
L`automobilista un pò perplesso, esprime il suo primo desiderio:
– E` tutta una vita che desidero un bel Ferrari Testarossa…
– Non c`è problema, – esclama il ranocchio, – questa sera quando tornerai a casa troverai nel tuo garage quello che mi hai chiesto; chiaramente tua moglie ne avrà due!
– Va bè! – pensa l`uomo, e quindi esprime il suo secondo desiderio:
– Sai, coi tempi che corrono una ventina di milioni sul conto corrente fanno sempre comodo…
Detto e fatto:
– Domani mattina sul tuo conto corrente troverai un accredito di venti milioni, ma ricorda:
tua moglie sul suo ne avrà quaranta!
A questo punto l`automobilista si ferma a riflettere perché ora sà che il terzo è anche l`ultimo dei desideri permessi… il ranocchio gli chiede:
– Allora qual è l`ultimo desiderio che vuoi esprimere?
E l`uomo dopo attenta riflessione gli risponde:
– Vorrei un mezzo infarto…