Risparmiare per il Carnevale

Il Carnevale ormai è alle porte e i bambini (ma non solo) sono in attesa di divertirsi alle feste o per le strade, magari guardando la tradizionale sfilata di carri allegorici o semplicemente passeggiando per il centro città sfoggiando l’abito del super eroe preferito o del protagonista di un cartone animato che è rimasto impresso nella loro mente. Sfogliando fra i volantini dei negozi si trovano delle offerte molto convenienti, ma talvolta è più divertente e sicuramente più economico farsi da se l’abito. Quelle che segono sono alcune idee dalle quali potete prendere spunto ed ispirarvi per vestire i vostri bambini.

CUOCO

Il vestito da cuoco è ancora più semplice, basta avere un mestolo da cucina,  una camicia bianca e un foulard rosso ( o di altro colore), dei pantaloni bianchi e un grembiule, un sacchetto della spesa e l’immancabile cappello che è facilmente modellabile prendendo un pezzo di soffa ripiegato su se stesso. Anche qui la figura può ispirarvi.

MURATORE

Il muratore necessita di una camicia e una maglietta, un paio di jeans, l’elmetto, dei scarponcini e qualche attrezzo che sicuramente custodite in cantina.

INFERMIERA

Per le bambine il costume da infermiera è un classico ed è molto semplice fa preparare perchè basta procurarsi degli indumenti bianchi come scarpe, calze, camicia e gonna o pantaloni e magari aggiungere uno stetoscopio giocattolo. Ovviamente il cappellino da infermiera è immancabile e può essere facilmente creato da un semplice pezzo di stoffa biance al quale aggiungere il ricamo di una croce rossa.

POMPIERE

Come potete vedere dalla foto che segue bastano pochi semplici oggetti per simulare un perfetto abito da vigile del fuoco: due bottiglie di plastica vuote (possibilmente rosse),  un tubo di plastica di quelli che si trovano nei negozi di bricolage, un elmetto,  una giacca e dei pantaloni scuri ai quali applicare delle strice di stoffa gialla et voilà il vestito è pronto.

CALCIATORE, DRACULA, UOMO LEGO…