Specchio magico

Avevo scoperto che in America esisteva un bar al cui interno si trova uno specchio magico in grado di discernere se la persona che vi sta davanti dica la verità o meno. Se si dice la verità lo specchio per ricompensa si trasforma in un genio ed esaudisce un tuo desiderio; se si dice una bugia lo specchio fa sparire d’incanto la persona bugiarda. Sono stato in America con tre mie amiche alla ricerca di questo fantastico specchio e finalmente l’ho trovato.

Le mie amiche hanno voluto provarlo. La prima, una bella rossa, si è messa davanti allo specchio e ha detto: “Penso di essere la donna più bella d’America” e “Puff!” è scomparsa. La seconda, una stupenda brunetta, allora si è messa davanti allo specchio e ha detto: “Penso di essere io la più bella d’America” e “Puff!” è scomparsa. Allora la mia terza amica, una favolosa biondina, si è messa davanti allo specchio e ha detto: “Penso…” e subito dopo: “Puff!”